Partecipazione

Residenze Su Invito

Il direttore dell’American Academy in Rome invita autorevoli artisti e studiosi da tutto il mondo per trascorrere all’Accademia un periodo che va, generalmente, da uno a tre mesi. Gli inviti sono rivolti ad artisti e studiosi di levatura internazionale attivi nelle seguenti discipline:

Architettura del paesaggio
Arti visive
Composizione musicale
Design
Letteratura
Restauro e conservazione dei beni storico-artistici
Studi classici
Studi medievali
Studi sul Rinascimento e la prima età moderna
Studi sull’Italia moderna

Durante la loro permanenza all’Accademia i Residenti invitati offrono la loro consulenza esperta ai vincitori del Rome Prize e agli altri membri della comunità; inoltre, sono protagonisti di almeno un evento aperto a tutta l’Accademia collegato alla loro area di competenza: un concerto, una mostra o una visita allo studio per illustrare il lavoro corrente, una conferenza, una lettura o una passeggiata didattica per la città.

Chi desidera essere preso in considerazione come Residente invitato nelle arti o nelle discipline umanistiche può avanzare la propria candidatura scrivendo a Christopher S. Celenza, FAAR’94, direttore dell’Accademia, due o tre anni in anticipo rispetto alla residenza proposta.